• Aprile 17, 2019

Aldo Lo Castro è entrato a far parte della Fondazione Quadrans

Q

Aldo Peter Lo Castro è Partner e CTO di Scytale S.r.l, società “nata” da AliasLab s.p.a per essere un centro di competenza sulla Blokchain / Distributer Ledger technologies e sulla crittografia avanzata. Inoltre Aldo è Head of Research & Development presso AliasLab S.p.A. e Director di AliasLab UK LTD.

Aldo è un tecnologo multidisciplinare ad ampio spettro, con un occhio sempre rivolto al futuro, a l’altro ben saldo sulle applicazioni reali a campo.

Grazie alla sua esperienza in AliasLab, Aldo ha condotto alcuni dei progetti di firma elettronica e digitale più rilevanti negli ultimi 7 anni, soprattutto in Italia, diventando così uno dei maggiori esperti in questo campo. Aldo è uno dei maggiori contributori della piattaforma di firma AliasLab che è stata una delle prime ad essere certificate come Qualified Signature Creation Device secondo le norme introdotte con il regolamento europeo eIDAS.

Dal 2015 grazie alla nascita di Scytale, Aldo è stato attivamente coinvolto in vari progetti in ambito Blockchain / DLT. Questo ha portato Scytale a presentare a Barcellona nell’Ottobre 2016 SignChain – una piattaforma di firma elettronica avanzata basata su blockchain. Lo sviluppo della piattaforma SignChain ha portato Aldo a depositare una richiesta di brevetto prima italiano e poi europeo legato alla registrazione di transazioni di firma su Blockchain / Distributed Ledger Technologies. All’interno sia di Scytale che di Aliaslab Aldo ha continuato ad ampliare i propri orizzonti in ambito Blockchain / DLT su temi quali identità digitale, KYC, “Notarizzazone” e “custody” di crypto valute.

Aldo è parte del gruppo di lavoro per gli standard europei CEN/TC 224/WG 17 – Protection Profiles in the context of SSCD, e membro del comitato tecnico per gli standard internazionali ISO TC 307 – Blockchain & Distributed Ledger Technologies. All’interno del comitato ISO, Aldo si è dedicato in particolare ai gruppi di lavoro “WG2 – Security, privacy and identity” e “SG7 – Interoperability of blockchain and distributed ledger technology systems”. All’interno del Gruppo di lavoro WG2, Aldo, è co-editor di un Technical Report intitolato “Blockchain and distributed ledger technologies – Security of Digital Asset Custodians”. Aldo ora è anche membro del gruppo di esperti nominato dal Ministero Dello Sviluppo Economico Italiano, che ha l’incarico di redigere la strategia nazionale in ambito id Blockchain & Distributed Ledger Technologies.

Via alla Torre n.2, 6850 Mendrisio – Switzerland | CHE 432.155.979 | e-mail: fondazione@quadrans.io